Progetto Orfeo 2010: obiettivo GIOVANI

by

Mara Urriani, laureanda di Cpo, ci racconta l’esperienza che ha fatto per la promozione non convenzionale del festival Orfeo, in collaborazione con alcuni suoi colleghi di studi del corso di laurea.

Il Festival Accademico di Opera e Teatro Musicale: Progetto Orfeo è giunto quest’anno alla seconda edizione che si è svolta a Pesaro dal 23 maggio al 3 giugno. Organizzato dal Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini”, il festival costituisce una grande opportunità per gli studenti di esprimersi e collaborare ad una produzione che propone forme diverse di teatro musicale, dall’opera allo spettacolo multimediale, assieme a concerti strumentali e vocali. Inoltre, questa edizione ha impegnato un gruppo di studenti del secondo anno CPO formato da Daniela Geraci, Fabio Andruccioli, Gian Piero Marchisella, Andrea Sanchioni e la sottoscritta, per occuparsi della comunicazione non convenzionale puntando al coinvolgimento di un target giovane, generalmente più distante dal mondo della musica classica e del teatro.

Il maestro Andrea Mazza, professore di Arte Scenica al Conservatorio e direttore artistico dell’evento, ci ha contattati per un briefing in cui ha chiarito gli obiettivi del festival e le caratteristiche di quest’anno: repertorio musicale dedicato a G.B. Pergolesi per il 300° anniversario della nascita (Jesi 1710), convegno sulla violenza contro le donne, Stabat Mater al teatro “Rossini” nella serata conclusiva con Maria, madre alla quale hanno ucciso il figlio, simbolo della violenza nei confronti delle donne nella storia dell’umanità.
Riflettendo sul festival in un pomeriggio di brainstorming, abbiamo deciso di utilizzare Facebook aprendo un profilo falso col nome “Orfeo Ὀρφεύς”, utilizzando strategicamente le tecniche del mistero e dello svelamento, e una pagina ufficiale “Progetto Orfeo”, attraverso la quale curare la comunicazione istituzionale fornendo informazioni sugli appuntamenti del festival e inserendo foto e video degli spettacoli.
Tramite Orfeo, abbiamo provato a contattare quante più persone possibili per coinvolgere tutti i giovani amanti della musica in un flash mob organizzato in Piazza del Popolo domenica 23 maggio alle ore 18. Il titolo che abbiamo deciso di dare all’evento di improvvisazione popolare è “Suona il silenzio”.

Nato dall’idea di eseguire il componimento dello statunitense John Cage, uno dei musicista più rivoluzionari del Novecento, i presenti sono stati impegnati nell’esecuzione di “4’33”, per qualsiasi strumento” di silenzio: un esercizio per sensibilizzare la società all’importanza della musica in attesa della serata inaugurale del festival. L’esecutore, infatti, si annulla e l’opera diventa un evento nel quale tutti sono partecipi, dove ognuno è invitato a creare il proprio pezzo. Ciò che diventa essenziale è dunque l’arte di ascoltare. Si tratta di un invito a soffermarsi sui suoni-rumori che scaturiscono a sorpresa da un pezzo nel quale non viene toccato alcuno strumento. I video, presenti su Youtube e Facebook, sono stati un veicolo per il messaggio: la vita è musica.
Oltre al flash mob, Andrea Sanchioni ha realizzato una locandina per il convegno sulla violenza contro le donne che ha visto coinvolte le scuole secondarie pesaresi e l’associazione Amnesty International, oltre al Comune, la Provincia e il Conservatorio per la sensibilizzazione a questo delicato tema.

Anche se il festival si è concluso, noi continuiamo a comunicare!
Tutti gli interessati e coloro che per varie ragioni non hanno potuto partecipare ma hanno voglia di guardare foto e video degli spettacoli e del flash mob, possono visitare la nostra pagina su Facebook “Progetto Orfeo” o scriverci all’indirizzo orfeorpheus@gmail.com.

Mara G. Urriani

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: